cosa fare a francoforte _ main
Speciale Germania

Come “vivere” Francoforte | 10 curiosità che non troverai sulle guide

Francoforte è una città conosciuta internazionalmente.
Molti ci passano per lavoro, per una fiera, oppure ci fanno scalo per un volo a lunga percorrenza.
Ma è un luogo decisamente poco turistico.

Ammettiamolo: c’è poco e niente da vedere!

Manca a Francoforte quella componente turistica fatta di highlights da visitare, luoghi storici o scorci caratteristici.

Qui é tutto nuovo.
Pure il centro “storico” non è poi così storico.
Purtroppo durante la II guerra mondiale, Francoforte è stata quasi rasa al suolo, e il 70% degli edifici è andato distrutto.

Per capire Francoforte, bisogna un po’ viverla.

E dopo 5 anni passati in questa città, ecco cosa fare a Francoforte per viverla come un “local”.

 

10 cose da fare a Francoforte che non troverai sulle guide

 

1 Salire al volo su un “paternoster”

cosa fare a francoforte_1

Avete presente quegli ascensori automatici in movimento continuo, in cui si sale e scende “al volo”?
In voga fra gli anni 30 e 60, i paternoster sono quasi del tutto scomparsi (per questioni di sicurezza in Italia sono addirittura fuori legge).
A Francoforte invece ne trovate uno, ancora funzionante, al Flaming’s Hotel.
Prendetelo per fare un salto al locale all’ultimo piano, carino e con forse la migliore vista sulla città.

 

2 Prendere un kebab alla “Dönerboot”

cosa fare a francoforte_2

Uno spuntino sulle rive del fiume? Perché no!
Meral Event, meglio nota come “Dönerboot” è parte integrante della rive di Sachsenhausen.
Il sito racconta che il suo ideatore, fu ispirato dalle barche dei pescatori di Istanbul, che offrono pane e pesce alla griglia.
Da portar via o consumare in loco, seduti in riva al fiume, il kebab della dönerboot è un cult.
Da abbinare ad una coperta da picnic, accessorio immancabile della popolazione locale.

 

3 Gustare una Matchacake da IIMORI

cosa fare a francoforte_3

Una pasticceria fuori dal comune, forse uno dei segreti meglio celati di questa città.
Qui la maestria della pasticceria parigina incontra i sapori d’Oriente.
Una delizia del palato in pieno centro, fra i palazzi dell’Altstadt.

 

4 Fare un giro in tram sorseggiando Ebbelwei

cosa fare a francoforte_4

Un tour della città a bordo di un tram? Perché no, meglio ancora se nel frattempo si sorseggia un bicchiere di ‘Ebbelwei’ (un vino di mele frizzantino), la famosa bevanda locale.
L’ebbelwei express tour inizia alla fermata Frankfurt Zoo, per proseguire attraverso il centro storico, raggiungere la fiera per poi tornare indietro e attraversare il fiume in direzione Sachsenhausen, il cuore festaiolo della città.

 

5 Incontrarsi con gli amici… al mercato

cosa fare a francoforte_5

Perché i mercati di Francoforte sono così frequentati? Perché si mangia, ma soprattutto si beve!
Fra i più famosi, sicuramente il mercato di Friedberger platz, dove ogni venerdì sera la piazza viene letteralmente sommersa di gente!
Un bicchiere di vino con gli amici al market é il modo dei local di passare uno “schöne Feierabend”.

 

6 Passare un pomeriggio in una spiaggia sul tetto

cosa fare a francoforte_6
&nbs;
Frankfurt City Beach è il posto ideale per ritrovarsi d’estate con gli amici: piscina bassa, luci colorate, sabbia e un beach bar. Insomma sembra proprio di essere in vacanza, non di certo in cima ad un parcheggio in pieno centro città.
A rompere la magia, solo la vista – suggestiva – dello skyline.

 

7 Mangiare una pizza? No una Pinsa

cosa fare a francoforte_7

La Pinsa, nata prima della pizza da un’antica ricetta romana, è poco conosciuta fuori dai confini laziali… eppure è arrivata fino qui ed è diventata un cult!
Da Ciro il Lattaio c’è sempre coda, e i tempi di attesa per l’asporto sono piuttosto lunghi anche in settimana.
La nostra preferita? Cacio e pepe: da provare!

 

8 Farsi un selfie davanti alla più stravagante stazione della metropolitana

cosa fare a francoforte_8

Un vecchio vagone del tram che entra nel cemento.
È così che si presenta la fermata di Bockenheimer Warte, una delle principali stazioni della metropolitana di Francoforte.
Vale una visita, anche se solo per uno scatto da pubblicare su Instagram.

 

9 Prendere (o lasciare) un libro in un Bücherschränke

cosa fare a francoforte_9

Li avete visti magari passeggiando per le strade: delle piccole vetrinette piene zeppe di libri. Sono armadietti per il book-crossing e ce ne sono moltissime sparse per tutta la città. Chiunque può prendere o lasciare un libro. Uno splendido modo per promuovere la lettura e il valore della condivisione.

 

10 Dare la caccia all’uomo ragno

cosa fare a francoforte_10

Dato il numero di grattaceli che svettano nel panorama cittadino, Frankfurt am Main viene spesso definita anche “Main-hattan”.
Un artista ha tuttavia deciso di portare il paragone con la cugina d’oltreoceano ad un livello successivo, “nascondendo” 7 statue di Spiderman nei luoghi più disparati della città.
Quanti riuscite a trovarne?

 
 

Cosa fare a Francoforte: diteci la vostra!

Siete stati qui a Main-hattan e avete voglia di raccontarci cosa avete fatto voi di particolare?

Scrivetelo qui sotto nei commenti oppure, se vi va passate a chiacchierare con noi sulla nostra pagina Facebook (a cui non dimenticate di mettere like se non volete perdere i prossimi articoli!).

 

 

Vuoi conservare questo articolo? Pinna questa immagine sulla tua bacheca Pinterest!

cosa fare a francoforte_pin

 

 

Img credits:
1  A // B // C  –  2  A // B  –  3  A // B // C  –  4  A   –  5  A // B // C

6  A // B // C  –  7  A // B // C  –  8  A // B // C  –  9  A // B   –  10  A

4 thoughts on “Come “vivere” Francoforte | 10 curiosità che non troverai sulle guide”

  1. Francoforte: ho vissuto spesso in varie località tedesche e Francoforte era sempre, come dici tu, la città per prendere un aereo internazionale o per andare alla Fiera. Io ci sono stata una volta sola per un giorno solo ma non mi dispiacerebbe ritornarci anche se molti miei amici non ci andrebbero mai!
    PS ma dai? Anche a Francoforte gli ascensori a paternoster? Li ho visti lo scorso anno a Berlino!

  2. Come dicevo, non è una meta tradizionale.
    Ci sono dei periodi poi in cui da il meglio di sé per cui anche un turista può trovarsi a suo agio (ad esempio Agosto, perché ogni giorno c’è un evento o un festival).
    Ma per il resto del tempo, risulta un po’ “…Meh”.
    Bisogna viverla un po’ per capirla.

  3. Io ci sono stato a gennaio 2013 a Francoforte con un gruppo di amici, bella città, e vorrei tanto ricordare il nome di un pub, sempre più o meno in zona centro, dove mentre eri seduto al tavolo, c’era un trenino in miniatura su un binario che correva in alto quasi a “sorvolare” i clienti, molto caratteristico. Qualcuno ricorda il nome di questo pub a Francoforte? Ne sarei grato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.