Come-fare-un-regalo-azzeccato_main
Speciale Natale

Come fare un regalo azzeccato | 8 regole per regali migliori

Io non amo i regali di Natale.

 

No, non sono una specie di Grinch verde e crudele che odia il Natale.
Semplicemente sono una di quelle persone che crede che l’affetto per le persone che amiamo andrebbe dimostrato tutto l’anno, con gesti di valore, e che non può essere misurato o sostituito con un regalo frettoloso fatto per via delle convenzioni sociali.

 

Con questo non vuol dire che io odi i REGALI, anzi.
Io ADORO i regali.
Riceverli, ma soprattutto FARLI.

 

Ho troppo rispetto per questo gesto per amare i regali di Natale, il più delle volte fatti “perché bisogna farli” e assolutamente non pensati. Lo trovo una perdita di tempo (e denaro) per tutti.

 

Quindi vorrei fare un appello: se un regalo non lo sentite, non fatelo. Punto.

 

Se invece ci tenete, bravi.
Potete continuare a leggere questo articolo in cui vi do qualche dritta su come fare un regalo azzeccato.
Prendete carta e penna e fatevi degli appunti.

 

Come fare un regalo azzeccato? | 8 regole

 

  1. Partite in anticipo
    La prima regola per fare un regalo azzeccato è PARTIRE IN ANTICIPO.
    Ridursi all’ultimo minuto non è mai un’idea saggia, ancora di più se il vostro scopo è fare un regalo azzeccato.
    Si perché potete averlo anche pianificato con cura, ma nel caso pessimo in cui quello che cercate sia terminato, non avrete il tempo per un piano B.

    Come-fare-un-regalo-azzeccato_2

  2. Fate attenzione
    Altra regola fondamentale per fare un regalo azzeccato è sicuramente prestare un po’ di attenzione. Ma come a cosa? Ai gusti della persona a cui state facendo il regalo!
    Se siamo proprio nei guai, possiamo indagare un po’, magari sbirciando sulla pagina sua Facebook o (meglio ancora) sulle sue bacheche di Pinterest.
    Tenere presente i gusti, i desideri e le necessità della persona che riceverà il regalo, invece di limitarci ad acquistare ciò che piace a noi, arginerà il rischio di regali indesiderati.

  3. No al solito profumo (se non espressamente richiesto)
    Il profumo è molto personale, racconta qualcosa di chi lo indossa.
    Non esiste un profumo universalmente buono per tutti, ciascuno ha il proprio personalissimo gusto. Quindi le probabilità di indovinare la fragranza perfetta sono pari a 0.
    Lasciate perdere se non siete state indirizzate con precisione.

  4. Lasciate il fai da te a chi ne è capace
    Nell’epoca di Pinterest, dei video-tutorial e del DIY, tutte noi siamo portate prima o poi a cimentarci in qualche esperimento di fai da te.
    Sebbene io sia la prima ad incoraggiare il regalo fai da te, molto più personale e ricco di significato, vorrei farvi notare che richiede tempo, una certa manualità e soprattutto un alternativa in caso l’esperimento fallisca al primo tentativo.
    Altrimenti, meglio lasciare perdere.

    Come-fare-un-regalo-azzeccato_1

  5. Cercate di non ripetervi
    Si perché a mio avviso, ripetere lo stesso regalo 2 anni di seguito (o peggio) è indice di scarso interesse da parte di chi fa il regalo nei confronti di chi lo riceve. Un po’ di originalità.

  6. No al riciclo dei regali
    A parte il fatto che, riciclare i regali richiede una discreta faccia tosta (come rispondereste alla domanda “dove lo hai preso?”), e un’ottima memoria, per evitare di riproporlo a qualcuno che possa riconoscerne la provenienza.
    E comunque pensateci bene, se lo avete scartato un motivo ci sarà, no?

  7. Attenti ai regali “troppo” originali
    Magari lo avete scovato online e lo avete fatto arrivare da chissà dove sicuri di stupire.
    Ma poi, una volta aperto, il destinatario resta 10 minuti senza avere idea di cosa sia o di come si usi. Se volete fare gli alternativi, assicuratevi che il vostro regalo sia comprensibile, altrimenti allegate un bel biglietto con delle istruzioni!

  8. No ai regali “ingombranti”
    Regalare un oggetto dalle dimensioni importanti è decisamente troppo invasivo.
    Occorre avere spazio o sacrificare qualcosa per trovargliene uno.
    Ma per ingombranti intendo anche in senso figurato: anche i regali troppo costosi, o qualsiasi cosa che possa in qualche modo mettere in imbarazzo il destinatario, sono off-limits.

 

 

Allora, adesso sapete tutti i miei segreti per fare un regalo azzeccato.
Quindi se nonostante questo articolo farete comunque dei pessimi regali, sarà solo colpa vostra! 😛
… Scherzo, dai! Ho fiducia in voi!
Mi raccomando, ricordatevi di scriverci la vostra opinione qui sotto, oppure sulla mia pagina Facebook!

 

 

 

 

 

Main img source 
-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *