pongo-fai-da-te-ricetta-facile
Consigli e trucchi Essere mamma

Pongo fai da te senza cremor tartaro: una ricetta facile da realizzare

Sì, on line si trovano innumerevoli ricette e istruzioni per realizzare il pongo fai da te.

Ma chi di voi come me non ha idea di cosa sia il CREMOR TARTARO (e nemmeno saprebbe dove cercarlo…) alzi la mano!

Io ne ho trovate moltissime anche che prevedono un passaggio di cottura.
E chi vuole mettersi a cucinare anche questo?

Per carità!

Voglio una ricetta facile.
Pochi ingredienti, pochi passaggi e poco tempo. Grazie.

Ma, esiste?

 

pongo-fai-da-te-ricetta-facile-img1

 

Ebbene, dopo approfondite ricerche ( e qualche modifica fatta da amiche mamme), l’ho trovata!

E ora la condividerò con voi 🙂

La ricetta facile per il pongo fai da te,
per quelle che non sanno cosa sia il cremor tartaro!

Ingredienti:

1 tazza di acqua calda (non bollente, semplicemente calda)
3 tazze di farina
1 tazza di sale
2 cucchiai di olio vegetale
colorante alimentare

 

pongo-fai-da-te-ricetta-facile_img2

Indicazioni per preparare 4 colori

  • Distribuite uniformemente gli ingredienti in quattro ciotole (1/4 di tazza di acqua calda, 3/4 tazza di farina, 1/4 tazza di sale, mezzo cucchiaio di olio e coloranti)
  • Aggiungete poi all’acqua il vostro colore e l’olio.
  • Dategli una mescolata e poi aggiungete la farina e il sale.
  • Mescolate e impastate bene fino a quando la poltiglia non comincia ad assomigliare alla plastilina.
  • Se è troppo appiccicosa aggiungere un po’ di farina, se troppo asciutta aggiungete un po’ di acqua.

 

Conservazione:

È possibile utilizzare tutto quello che avete a portata di mano.

Contenitori ermetici, sacchettini per gli alimenti con la zip o pellicola trasparente, tutto va bene, purché eviti al pongo di seccarsi.

Se volete esagerare conservatelo in frigo.

La leggenda narra che in questo modo il pongo dovrebbe durare diversi mesi.

Dovrebbe, dico.

Perché a casa nostra di solito finisce spiaccicato in qualche  anfratto, o lo mangia il cane, o viene mischiato tutto fino a creare un bellissimo color grigio topo…

 

Buon divertimento!

1 thought on “Pongo fai da te senza cremor tartaro: una ricetta facile da realizzare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *