guida sterilizzare biberon main
Essere mamma

Sterilizzare biberon e accessori | perché, come e per quanto tempo farlo

Innanzitutto è bene chiarire che la sterilizzazione è il processo attraverso il quale ci assicuriamo di eliminare germi e batteri da oggetti e superfici.

Anche un lavaggio accurato o un passaggio in lavastoviglie hanno lo stesso scopo, direte voi.
Certo. Ma nel caso di un neonato non sono sufficienti.

guida sterilizzare biberon img 2

Perché bisogna sterilizzare il biberon

Durante il primo anno di vita, i bambini sono estremamente vulnerabili, ed entrare in contatto con virus e batteri potrebbe creare fastidi se non addirittura portare a conseguenze ben più gravi come la gastroenterite, una malattia simile all’avvelenamento da cibo che può portare alla disidratazione per via di vomito e diarrea.

Quando lo sterilizzare biberon non era la norma, questa malattia era causa di numerosissime morti infantili.

Se è vero che è impossibile crescere un bambino in un ambiente totalmente sterile, è altresì vero che sterilizzare biberon, ciucci e quant’altro può tenerlo lontano da inutili rischi.

guida sterilizzare biberon img 4

Prima di sterilizzare

Biberon, tappi, tettarelle e tutti gli accessori utilizzati per preparare la poppata,
vanno lavati con cura dopo ogni utilizzo.
Vediamo come:

– disassemblate i vari componenti
– lavateli con acqua calda e detersivo
– utilizzate uno scovolino per raggiungere le parti più difficili
– risciacquate con acqua fredda e lasciate asciugare

Questo passaggio è importante per assicurarsi di aver eliminato ogni residuo, ma non basta per eliminare i germi.

guida sterilizzare biberon img 1

Come sterilizzare biberon e accessori

Esistono 2 diverse tecniche per sterilizzare biberon e tettarelle: la sterilizzazione a caldo (con acqua bollente o a vapore) e quella a freddo (con soluzioni disinfettanti).

 

Sterilizzare il biberon in acqua bollente

Le alte temperature uccidono i batteri, quindi bollire il biberon è tutt’ora un metodo molto comune.
Vediamo come fare:

  1. mettete biberon, tettarelle e tutto ciò che volete sterilizzare in una pentola
  2. aggiungete abbastanza acqua da coprire tutto, facendo attenzione che non ci siano bolle d’aria.
  3. portate l’acqua ad ebollizione e lasciate bollire per 5 minuti
  4. spegnete il fuoco e lasciate raffreddare
  5. lavate accuratamente le mani prima di maneggiare quanto sterilizzato
  6. eliminate l’acqua in eccesso
  7. se non avete intenzione di utilizzarli subito, riassemblate i biberon, mettere il tappo e conservateli in frigo in un contenitore pulito.
  8. se non utilizzati entro le successive 24 ore, è necessario ripetere l’operazione.

 

 

Sterilizzare il biberon a vapore

Esattamente come l’acqua bollente, il vapore uccide i batteri che si trovano sulle superfici.
Questo metodo è alla base dei più comuni sterilizzatori, sia elettrici che da microonde.

 

guida sterilizzare biberon img 3

Sterilizzare il biberon a freddo

Questo metodo implica l’utilizzo di soluzioni disinfettanti da diluire in acqua.

  1. leggete attentamente le istruzioni del prodotto per creare la soluzione
  2. mettete i biberon nella soluzione, assicurandovi che siano completamente sommersi e che non ci siano bolle d’aria
  3. lasciate in immersione quanto raccomandato nelle istruzioni (solitamente intorno ai 30 minuti)
  4. potete lasciare i biberon nella soluzione fino a che non vi servono.
  5. prima dell’uso, lasciate sgocciolare bene la soluzione, senza risciacquare
  6. la soluzione va cambiata dopo 24h. Risciacquate accuratamente tutti gli accessori che vi erano immersi, prima immergerli nella nuova soluzione.

 

 

Fino a quando si devono sterilizzare biberon e accessori?

Diciamo che non ha molto senso continuare a sterilizzare tutto quando il vostro bambino inizia a muoversi e a mettere in bocca la qualunque…
La scoperta del mondo attraverso la bocca implica inevitabilmente l’esposizione ad un maggior numero di germi.

Tuttavia, in caso di malattia, meglio sterilizzare per accelerarne il decorso e limitare il contatto con altri germi quando le difese immunitarie sono più deboli.

 

>> Leggi anche: I migliori sterilizzatori | qual’è lo sterilizzatore perfetto per le mie esigenze?

 

>>Leggi anche: I Migliori Biberon Anticolica 2017

>> Leggi anche: Migliori biberon per neonati | Opinioni sul biberon Medela Calma

 

Sterilizzare biberon e accessori: la vostra esperienza

La prossima settimana andremo a vedere gli sterilizzatori più comuni disponibili sul mercato, con i pro e i contro che hanno riscontrato le mamme.
Intanto voglio sentire la vostra esperienza:

 

Che metodo avete usato?
Avete optato per la tecnica tradizionale o vi siete affidati ad uno sterilizzatore?

Parliamone, qui sotto nei commenti oppure sulla mia pagina Facebook.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?  Salvalo sulla tua bacheca Pinterest “pinnando” l’immagine qui sotto!

guida a come sterilizzare biberon e accessori

1 thought on “Sterilizzare biberon e accessori | perché, come e per quanto tempo farlo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *