Essere mamma

Lista dei prodotti indispensabili per un neonato

Avere un bambino di questi tempi può sembrare una cosa infattibile dal punto di vista economico.

Basta entrare in un qualsiasi negozio per bambini per essere letteralmente sopraffatti: anche la cosa più semplice, come un ciuccio, é disponibile in almeno 10 varianti…

Ma tutte questi accessori sono davvero imprescindibili?

 
 

Quali sono i prodotti indispensabili per un neonato?

Partendo dal presupposto che il bambino ha bisogno principalmente di cibo e amore, ecco la lista con lo stretto indispensabile.

 

prodotti-indispensabili-per-un-neonato_1

 

1.  Culla Chicco Next 2 Me  //  2.  Sdraietta Balance Soft BABYBJÖRN  //  3.  Cuscino Fasciatoio  //  4.  Fascia Moby Wrap  //  5.  FlexiBath Vaschetta pieghevole  //  6.  Boppy Pillow  //  7.  Maxi-teli in Mussola Aden and Anais  //  8.  Ciuccio MAM in silicone 0-2 mesi

 

 

Lista dei prodotti indispensabili per un neonato

 

  • Un posto per dormire.
    I neonati dormono un sacco.
    Che si tratti di un lettino, o una culla da tenere vicino al letto nei primi mesi, questo é sicuramente uno degli accessori indispensabili fin dal giorno 1.

    >> Leggi anche: Recensione culla co-sleeping Chicco Next2Me e Pali Maya

 

 

  • Un posto dove stare quando è sveglio.
    Ci sono diverse opzioni: un semplice seggiolino può fare al caso vostro, così come una sdraietta oppure un’altalena. L’importante é prevedere un’alternativa comoda e sicura alle vostre braccia…

 

 

  • Pannolini.
    Altra cosa indispensabile (a meno che non decidiate di praticare Elimination Communication).
    Potete quindi fare scorta di pannolini usa e getta oppure scegliere i lavabili, ormai ampiamente sdoganati e facilmente reperibili.
    Lasciate perdere il mobile fasciatoio, è ingombrante, costoso e fine a se stesso.
    Meglio invece un comodo telo o cuscino fasciatoio che può essere appoggiato su una normale cassettiera o su una qualsiasi superficie orizzontale.

 

 

  • Un mezzo di trasporto.
    La scelta più comune é sicuramente un TRIO, anche se con la riscoperta del “baby wearing” (di cui abbiamo parlato qui), molte scelgono di rinunciare a questo costoso e ingombrante accessorio, sostituendolo con una comoda fascia o un marsupio ergonomico per i primi mesi e un più pratico ed economico passeggino ad leggero per i mesi successivi.
    In ogni caso ricordatevi che per trasportare il vostro bimbo in auto é necessario avere un seggiolino a norma.

    >> Leggi anche: Recensione marsupio ergonomico Tula e Manduca

 

 

  • Igiene e salute.
    Che si tratti di una vaschetta, o un supporto da utilizzare nel lavandino, assicuratevi di avere tutto il necessario per il bagnetto: asciugamano con cappuccio e guanto, set igiene (con spazzola morbida, pettinino, forbicine, ecc) e prodotti vari.
    Per quanto riguarda la salute, meglio avere in casa un termometro digitale e un aspiratore nasale.

 

 

  • L’ora della pappa.
    Allattamento al seno? Bottiglia? Purtroppo non lo si può sapere in anticipo!
    Meglio tenere comunque a portata di mano per i primissimi giorni almeno un paio di cose: crema alla Lanolina, e almeno 1 biberon.

    >> Leggi anche: biberon allattamento mistoaccessori allattamentobiberon anticolica
    >> Leggi anche: Recensione Biberon Medela Calma

    Se avete intenzione di allattare al seno, un cuscino da allattamento può risultare utile, ma un semplice cuscino può bastare per i primi giorni.
    Una cosa é certa: avrete bisogno di asciugamani o pezze di cotone per il ruttino; ce ne sono di ottime, grandi e in mussola di cotone, resistenti e decisamente più versatili.

    >> Leggi anche: Recensione cuscino allattamento Chicco Boppy

 

 

  • Vestitini.
    Eccoci alla parte divertente!
    Ma cercate di non esagerare, i bimbi crescono ad una velocità impressionante quindi meglio mantenersi sullo stretto necessario.
    Circa 5-6 body, 4-5 tutine, 4-5 pantaloni, 1-2 felpine dovrebbero bastare, oltre a un paio di cappellini, 2-3 paia di calzine.
    E tanti bavaglini, che se siete fortunate vi eviteranno qualche cambio…
    Preferite la praticità: quando dovrete alzarvi più volte a notte per cambiarlo, vi sarà di grande aiuto!

 

 

  • Gli extra.
    Coperte, giochi, ciucci ecc.
    Sono cose non eccessivamente costose e dove potete indulgere in qualcosa di “speciale” senza impattare troppo nelle spese.
    Ma per esperienza vi direi lasciate stare, perché ve ne regaleranno a bizzaffe!

 

 
Ovviamente, ciascuna mamma avrà la sua personalissima lista di prodotti indispensabili per un neonato.

Quindi mamme, se doveste stilare la vostra, quali sarebbero i vostri prodotti indispensabili?

Scrivetemelo qui sotto, oppure sulla mia pagina Facebook!

 

No Comments

    Leave a reply